CROSSFIT

Gli obiettivi, gli obblighi, il metodo, l’implementazione e gli adattamenti di CrossFit sono caratteristici e personalizzabili per i singoli e per i gruppi, nonché fondamentali per il successo del nostro programma in diverse applicazioni.

Obiettivi
Sin dall’inizio, lo scopo di CrossFit è stato quello di creare un programma di fitness ampio, generale e comprensivo. Abbiamo cercato di costruire un programma per predisporre gli atleti a ogni eventualità fisica e prepararli sia al previsto che all’imprevisto. Esaminando tutti gli sport e le attività fisiche, ci siamo chiesti quali abilità e adattamenti potessero universalmente essere considerati vantaggiosi per ottenere buoni risultati. Le capacità raccolte dai requisiti di ogni sport possono essere logicamente adottate in ogni disciplina sportiva. Insomma, la nostra specialità è non essere troppo specializzati. Il secondo numero (Cos’è il Fitness?) del CrossFit Journal chiarisce questa prospettiva.

Ricetta
La ricetta di CrossFit per ottenere questo fitness è “eseguire movimenti funzionali, costantemente variati, ad alta intensità”. I movimenti funzionali sono schemi motori universali per il coinvolgimento dei muscoli, si sviluppano dal “core” alle estremità, sono movimenti composti e coinvolgono più articolazioni. Questi movimenti sono i più naturali, efficaci ed efficienti per spostare il proprio corpo e gli oggetti esterni. Ma nessun aspetto dei movimenti funzionali è più importante della loro capacità di spostare grandi carichi su lunghe distanze e di farlo velocemente.
Tutti insieme, questi tre attributi (carico, distanza e velocità) qualificano i movimenti funzionali come ideali per la produzione di grande potenza.
L’intensità è definita esattamente come la potenza ed è la variabile indipendente più spesso associata con la massimizzazione dell’adattamento all’esercizio. Riconosciamo che l’ampiezza e la profondità dello stimolo di un programma determina l’ampiezza e la profondità dell’adattamento da esso generato, pertanto la nostra ricetta di funzionalità e intensità varia costantemente. Crediamo che la preparazione di sfide fisiche generiche prepari agli eventi previsti e imprevisti, al contrario di programmi di routine, fissi e prevedibili.

Metodologia
Il metodo alla base di CrossFit è completamente di tipo empirico. Riteniamo che le affermazioni significative relative a sicurezza, efficacia ed efficienza, i tre aspetti più importanti e interdipendenti di qualsiasi programma di fitness, possano essere supportati solo attraverso fatti ripetibili, osservabili e misurabili come i dati. Chiamiamo questo approccio “fitness basato sull’esperienza”. La metodologia di CrossFit dipende dalla completa trasparenza dei metodi, dei risultati e delle critiche, pertanto utilizziamo Internet (e vari intranet) per supportare tali valori. Il nostro metodo è open source, rendendo sviluppatori anche i coach, gli atleti e gli allenatori che partecipano attraverso una community online spontanea e collaborativa. CrossFit si basa sull’esperienza, è clinicamente testato e viene sviluppato in gruppo.

Implementazione
Nella sua implementazione, CrossFit non è altro che uno sport: lo “sport del fitness”. Abbiamo imparato che imbrigliare il naturale cameratismo, la competizione e il divertimento dello sport o del gioco produce un’intensità non raggiungibile in altro modo. Il Col. Jeff Cooper afferma che “la paura di fallire nello sport è maggiore della paura della morte”. Noi diciamo che gli uomini morirebbero per qualche punto in più. Utilizzando le lavagne per segnare i punti, registrando accuratamente i dati e il punteggio, calcolando il tempo e definendo precisamente le regole e gli standard per le prestazioni, non solo motiviamo una produttività senza precedenti, ma calcoliamo costanti metriche assolute e relative per ogni allenamento.
Questi dati hanno un valore importante che va oltre la motivazione.

Adattamenti
Il nostro impegno nei confronti del fitness basato sull’esperienza, la pubblicazione di dati sulle prestazioni, la progettazione del programma in collaborazione con altri allenatori e il nostro metodo open source ci hanno permesso di imparare dal programma stesso, ossia di apprendere precisamente e accuratamente quali sono gli adattamenti raccolti dal programma CrossFit. Abbiamo scoperto che CrossFit aumenta la capacità di lavoro per lunghi periodi e in diverse attività. Si tratta di una scoperta di grande importanza che ci ha spinto a motivare la nostra programmazione e a riconcentrarci sui nostri sforzi. Questo notevole aumento della capacità di lavoro è alla base del nostro obiettivo iniziale di costruire un programma di fitness ampio, generale e comprensivo. Esso inoltre giustifica il modo in cui CrossFit è in grado di soddisfare un’ampia gamma di requisiti sportivi, come provato dall’uso di questo programma in diverse discipline e ambienti. Vediamo l’aumento della capacità di lavoro come il Sacro Graal per il miglioramento delle prestazioni e per tutte le altre unità di misura, come il massimo consumo di ossigeno (VO2 max), la soglia di produzione di acido lattico, la composizione corporea e, essendo derivative correlate, anche la forza e la flessibilità. Non scambieremmo mai i miglioramenti di tali parametri per una minore capacità di lavoro.

Conclusioni
La pubblicazione su Internet dei nostri allenamenti quotidiani avviata sei anni fa si è evoluta in una community dove le prestazioni sono misurate e paragonate pubblicamente con carichi di lavoro fissi, diversi e multipli. CrossFit è un motore open source a cui è possibile contribuire pubblicamente per dimostrare il funzionamento del fitness e dei programmi e in cui i coach, gli allenatori e gli atleti hanno la possibilità di promuovere l’arte e la scienza di ottimizzare le prestazioni.

Che cos’è CrossFit.
CrossFit è un programma di forza e condizionamento metabolico del “core”. Abbiamo progettato il nostro programma per ottenere la più ampia risposta di adattamento possibile. CrossFit non è un programma di fitness specializzato, ma un tentativo di ottimizzare la competenza fisica in ognuna delle dieci categorie del fitness riconosciute. Esse sono: resistenza respiratoria e cardiovascolare, Stamina (capacità di sopportazione), forza, flessibilità, potenza, velocità, coordinazione, agilità, equilibrio e precisione.
Il programma CrossFit è stato sviluppato per potenziare la competenza individuale in tutte le attività fisiche. I nostri atleti sono addestrati per affrontare con successo sfide fisiche multiple, diverse e casuali. Tale forma fisica è necessaria per i soldati dell’esercito, le forze di polizia, i vigili del fuoco e per molte discipline sportive che richiedono un’eccellente prestanza fisica. CrossFit ha dimostrato la sua efficacia in tutte queste aree. Oltre alla completezza della forma fisica ricercata da CrossFit, il nostro programma si distinguere per essere l’unico a concentrarsi sulla massimizzazione della risposta neuroendocrina, sullo sviluppo della potenza, sugli allenamenti in modalità multipla, sulla pratica e l’allenamento costanti attraverso i movimenti funzionali e sull’adesione ad un regime alimentare adatto a raggiugere il successo. I nostri atleti sono allenati per pedalare, correre, nuotare e remare per brevi, medie o lunghe distanze, garantendo abilità e competenza in ciascuno dei tre percorsi metabolici principali.
Prepariamo i nostri atleti in tutti i tipi di esercizi, dai movimenti base a quelli più avanzati, raggiungendo una grande capacità di controllo del corpo sia dal punto di vista statico che dinamico e massimizzando il rapporto tra forza, peso e flessibilità allo stesso tempo. Inoltre ci concentriamo sulla disciplina olimpica del sollevamento pesi, dopo aver visto la capacità unica di questo sport di sviluppare negli atleti una potenza esplosiva, il controllo degli oggetti esterni e la gestione degli schemi di coinvolgimento dei muscoli principali. Infine, incoraggiamo e aiutiamo i nostri atleti a esplorare diverse varietà di sport per esprimere ed applicare la propria forma fisica.

 

Tratto da “The CrossFit Training Guide”.

definizione-crossfit_trasp